menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armero si sfoga: «Grazie alla mia famiglia. Chiedo scusa a tutti»

Il centrocampista dell'Udinese, arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di violenza alla moglie, si è espresso sul suo profilo Instagram

Dopo l'arresto con l'accusa di violenza nei confronti della moglie, il centrocampista dell'Udinese Pablo Armero si è espresso sui social network. E più precisamente sul suo profilo Instagram.

Armero, infatti, ha dichiarato che «La mia famiglia e tutte le persone che mi conoscono sanno che sono un uomo di Dio». Il calciatore, che sarà processato il prossimo 21 giugno, ha aggiunto che «quanto accaduto è andato oltre, perchè tutto ciò che è stato detto su di me non è la verità. Ma questa è la vita e bisogna pensare positivo». Armero ha ringraziato la propria famiglia, pubblicando una foto e dichiarando di essere felice per il sostegno. Il messaggio si conclude con un «Chiedo scusa a tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento