menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La padella è un'arma impropria secondo la Corte di Cassazione

Singolare sentenza pronunciata dalla Suprenma Corte, che annulla così una sentenza e la rinvia al tribunale competente, cioè quello di Udine

Una padella o una lampada sono un'arma impropria, se usate per colpire una persona. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione.

E' stata cosi' annullata con rinvio una sentenza del Giudice di pace di Udine che aveva comminato una piccola sanzione a una donna che aveva colpito con i due oggetti il compagno dopo una lite. Ieri il Gup del Tribunale, Paolo Lauteri, ha rinviato a giudizio la donna, 41 anni,  residente a Udine, per lesioni aggravate dall'uso delle ''armi'' ai danni dell'allora compagno, un udinese di 47 anni.

(ANSA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

social

Il friulano LuTheSinger nudo in Tv per cercare l'anima gemella

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Moto travolge scooter e fa un volo nel campo di 15 metri

  • Cronaca

    Le Frecce Tricolori fanno festa per i loro 60 anni

  • Economia

    Le nuove torri del 5G nascono in Friuli e fanno tendenza in tutto il mondo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento