menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Arcivescovo di Gorizia, Dino De Antoni

L'Arcivescovo di Gorizia, Dino De Antoni

Riconoscimento coppie gay: un attentato all'istituzione familiare

Ad affermarlo è l'Arcidiocesi di Gorizia, intervenuta sulla questione dopo la dichiarazione dell'amnistrazione provinciale relativa al riconoscimento delle coppie formate da persone dello stesso sesso

Per l'Arcidiocesi di Gorizia la decisione da parte dell'amministrazione provinciale isontina di riconoscere il legame affettivo delle coppie formate da persone dello stesso sesso costituisce ''un vero e proprio attentato all'istituzione familiare''.

Lo afferma una nota che il Centro diocesano per le comunicazioni sociali ha diramato oggi, stigmatizzando l'adozione da parte della Giunta provinciale di una delibera che istituisce ''un'affermazione scritta priva di valore legale'', con la quale riconosce le coppie omosessuali.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in Pontebbana, la vittima è una donna di Tavagnacco

  • Sport

    Udinese-Bologna 1:1 | La vittoria sfuma di rigore

  • Attualità

    Coronavirus, i ricoveri calano ancora, 8 i decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento