Nuove fermate attrezzate per i disabili motori a Udine, approvato il progetto

Salgono a 71 le fermate attrezzate per i disabili motori a Udine: saranno abbattute le barriere architettoniche grazie a un finanziamento di 200mila euro

Approvato il progetto definitivo per l'ampliamento del Trasporto pubblico locale e delle zone di fermata dello stesso rendendole accessibili ai disabili. Il progetto, redatto dall’ing. Alessandro Della Vedova, che si occuperà anche della fase esecutiva e del coordinamento della sicurezza, prevede una spesa complessiva di 200mila euro.

Le fermate interessate

via Alessandria cv 20 e cv 17;

piazza Giovanni XXIII;

via Forni di Sotto - Nimis;

via Pozzuolo;

via Manzoni cv 2 e cv 3;

via Paparotti;

via L. da Vinci cv 57;

via Renati cv 38;

via Di Toppo cv 67;

via R. Di Giusto;

via L. D’Orlandi cv 3c;

via Misani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori

Le barriere attualmente presenti presso le fermate oggetto di intervento riguardano le ridotte dimensioni del marciapiede, le pensiline obsolete chiuse su tre lati che impediscono il passaggio ai disabili motori, l’incongruenza con l’ingombro della pedana dei bus, la pavimentazione sconnessa o mancante e la mancanza di rampe di accesso e la presenza di ostacoli fisici. 
Gli interventi, finalizzati al miglioramento dell’accessibilità delle fermate agli ipovedenti e ai disabili attraverso l’adeguamento delle piattaforme e la sistemazione delle pensiline, sono di varia tipologia, in considerazione dello stato rifatto dei manufatti esistenti, della loro ubicazione e dei vincoli presenti nell’area e riguarderanno la larghezza e l’altezza dei marciapiedi, la fresatura della pavimentazione e l’adeguamento delle pendenze, la pavimentazione compatibile con lo scorrimento della rampa, l’installazione delle nuove pensiline e il posizionamento percorsi tattilo-plantari con sistema di codifica L.O.G.E.S. a uso persone ipovedenti. 
«Con questo intervento - ha dichiarato l’Assessore alle politiche per il superamento delle disabilità Elisa Asia Battaglia - le fermate accessibili in città raggiungeranno quota 71».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus: 90 nuovi casi, tre decessi, due focolai a Martignacco e Gradisca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento