menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicino al raddoppio le positività nelle case per anziani, oggi sono 58 tra ospiti e operatori

Tra i casi registrati nel Sistema sanitario regionale sono gli infermieri i più colpiti

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 45 casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 13. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le
positività al Covid di dodici infermieri, nove medici, un biologo, otto Oss e un tecnico; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di due infermieri, due medici, un Oss e uno psicologo; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un amministrativo e tre Oss. Da rilevare inoltre il caso di un Oss al Burlo Garofolo di Trieste. Infine, è stata riscontrata le positività al virus di una persona di rientro dall'estero (Romania).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento