Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Apertura delle spiagge: il sindaco di Lignano pressa il Governo sulla data

Data di apertura della stagione balneare, protocolli igenico-sanitari, interventi per imprese e lavoratori, apertura dei confini: le richieste presentate dai sindaci dei comuni del G20s al Governo

Immagine d'archivio

Dalla data di apertura delle spiagge ai protocolli igienico-sanitari da attuare, fino agli interventi di sostegno per le imprese e i lavoratori della filiera turistica e l'apertura dei confini regionali e nazionali: queste le richieste formulate dai sindaci dei comuni del G20s in una videoconferenza con la sottosegretario con delega al Turismo, onorevole Lorenza Bonaccorsi.

Appello al Governo

All'incontro virtuale di ieri, 4 maggio, ha partecipato anche il primo cittadino di Lignano Sabbiadoro, Luca Fanotto, che ha dichiarato che "la sottosegretario Bonaccorsi si farà portavoce affinché queste istanze siano presentate nel prossimo Consiglio dei Ministri, comunicando altresì che i prossimi 14 giorni saranno fondamentali per capire l’andamento epidemiologico del virus".

Spiagge e parchi aperti in tutta la Regione, ma non a Lignano

Tempistiche

Come fa sapere lo stesso sindaco di Lignano Sabbiadoro, entro il fine settimana "dovrebbero pervenire le indicazioni sui protocolli igienico-sanitari da adottare". Insieme agli altri sindaci del G20s, inoltre, "abbiamo fatto presente alla Sottosegretario che alla data del primo giugno saremo pronti per l’apertura della stagione".

Categorie

Nella giornata di oggi, inoltre, il sindaco Fanotto ha tenuto una videoconferenza con le categoria economiche del territorio per esporre i contenuti espressi durante la riunione con la sottosegretario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura delle spiagge: il sindaco di Lignano pressa il Governo sulla data

UdineToday è in caricamento