In salvo dopo una notte fuori in montagna: sollievo per un 72enne

L'uomo, un goriziano, si era perso ieri nella zona di Sella Nevea. È stato soccorso stamane dal Soccorso alpino e dalla Guardia di Finanza

Soccorsi al lavoro questa mattina nel Tarvisiano per portare in salvo un escursionista di Gorizia di 72 anni. Verso le ore 08:00 circa i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sella Nevea sono stati allertati dalla centrale operativa del 118 di Udine. Si sono così organizzati, in collaborazione con il Soccorso Alpino di Moggio Udinese e la Stazione Sagf di Tolmezzo. Le squadre hanno percorso i sentieri di accesso al Monte Jama e individuato l’escursionista al di fuori dei sentieri, a quota 1100 m circa in una radura. L’uomo ha trascorso la notte all’addiaccio dopo aver smarrito il sentiero. La mattina, causa una fitta nebbia, ha reso impossibile l’orientamento per il rientro a valle ed è scattata così la decisone di chiamare i soccorsi. Una volta individuato è stato riaccompagnato in buone condizioni fisiche a Chiusaforte, dove aveva parcheggiato il giorno precedente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

Torna su
UdineToday è in caricamento