Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Sprofonda nel letame e rischia di morire, salvato dal vicino di casa

Un anziano agricoltore è caduto in una vasca di tre metri, necessario l'intervento dei vigili del fuoco e del 118

Rischia di sprofondare in una vasca di letame alta 3 metri.

L'incidente

Il fatto è avvenuto a Codroipo in un'azienda agricola e vede coinvolto un anziano contadino, classe 35 che, mentre effettuava alcuni lavori nella propria tenuta, è caduto all'interno del liquame. 

La richiesta d'aiuto

Nonostante l'ora, l'episodio è accaduto intorno alle 19.45, ad accorgersi di quanto accaduto la sorella che disperata ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. Ad udire le urla il giovane vicino di casa, un ragazzo classe '93, che senza esitare si è precipitato fuori dalla propria abitazione, raggiungendo la vasca prima che fosse troppo tardi. Nonostante l'agitazione, il peso e la paura, l'anziano infatti non era del tutto sprofondato e così il venticinquenne è riuscito ad acciuffarlo per il capo e a salvarlo, impedendogli di annegare.

Il vicino di casa eroe

Un intervento provvidenziale che ha concesso il tempo necessario ai volontari del distaccamento di Codroipo dei vigili del fuoco di giungere sul posto. L'anziano, dalla figura robusta, è stato imbracato, liberato dalla melma con dell'acqua e trasportato all'ospedale di Udine per gli accertamenti del caso. Nonostante sia rimasto sempre cosciente, infatti, l'aver inalato e ingerito questa tipologia di sostanza potrebbe creare delle conseguenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sprofonda nel letame e rischia di morire, salvato dal vicino di casa

UdineToday è in caricamento