Meno 96 punti e 7mila euro di multa per un 77enne di Lignano alla guida della sua Bmw

Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo. La collezione di multe è stata conquistata lungo la strada tra Latisana e la località balneare

Fa scattare l’autovelox ben 43 volte mentre sfreccia sulla strada regionale che conduce a Lignano Sabbiadoro. L'uomo, un 77enne residente nella cittadina balneare, si è visto spedire a casa un conto da 7 mila euro. A lui è risalita la Polizia Locale di Latisana, scoprendo la proprietà della Bmw con targa croata che aveva fatto il record di sfrecciate lungo la strada regionale. L'auto è stata sottoposta al fermo amministrativo. Guai anche per la patente, che si ritrova ora con un taglio di 96 punti. Nell'ultimo anno grazie ai rilevatori di velocità installati lungo l'arteria elevate multe per circa 1 milione e 700 mila euro con un incremento di oltre il 40% rispetto all'anno precedente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento