Morti / Campoformido

Anziani mummificati a Villa Primavera, non c'è stato l'intervento di terzi

La donna, la 72enne Antonilia Finotto, è stata trovata distesa a terra in una camera da letto. L'uomo invece, il 66enne Paolo Simonetti, era invece nel soggiorno

Dopo aver completato tutti gli accertamenti medico-legali e investigativi nella tarda serata di ieri, le forze dell'ordine che indagano sulla morte dei due anziani di Campoformido, trovati mummificati nella loro abitazione, hanno escluso responsabilità di terze persone nel decesso della coppia. Soltanto ulteriori approfondimenti consentiranno di stabilire la causa della morte e soprattutto la data. La donna, la 72enne Antonilia Finotto, è stata trovata distesa a terra in una camera da letto. L'uomo invece, il 66enne Paolo Simonetti, era invece nel soggiorno, sempre del primo piano. Oltre alle indicazioni che saranno fornite dall'anatomopatologo, saranno esaminati anche gli smartphone degli anziani, per verificare a quando risalgono gli ultimi contatti in entrata e in uscita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani mummificati a Villa Primavera, non c'è stato l'intervento di terzi
UdineToday è in caricamento