menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ustionata al volto e alle mani mentre accendeva lo spolert

Vittima dell'incidente domestico una anziana manzanese di 85 anni. Elitrasportata all'ospedale di Udine ha sempre mantenuto lo stato di lucidità, senza perdere i sensi

Un'anziana di 85 anni è rimasta ustionata al volto e alle mani mentre accendeva lo 'spolert', tipica cucina a legna friulana, nella sua abitazione di Manzano. L'anziana, elitrasportata in ospedale a Udine, è rimasta sempre cosciente. 

L'infortunio domestico è avvenuto nel tardo pomeriggio di martedì. Pare che la donna stesse accendendo la stufa aiutandosi con una boccetta di alcol, quando sarebbe stata investita da una fiammata. La figlia ha immediatamente spento le fiamme e chiamato i soccorsi. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i Vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento