Cronaca Pasian di Prato

Nonna cade e si ferisce, l'ambulanza non arriva poiché in codice bianco

Spiacevole episodio ieri a Passons dove una 80enne è stata trovata a terra da un vicino di casa. Dopo due chiamate al 112, ore di attesa, una telefonata al sindaco e l'arrivo dei vigili urbani, la donna è stata trasportata in autonomia al Pronto soccorso

Non sono bastate due telefonate al 112 di Palmanova e le richieste di aiuto. E non sono serviti nemmeno l'intervento del sindaco di Pasian di Prato, Andrea Pozzo, né l'arrivo di una pattuglia della Polizia Urbana. La vicenda verificatasi ieri a Passons, anticipata e raccontata dal giornalista Christian Seu sulle pagine del Messaggero Veneto, ha dell'incredibile: una semplice classificazione in codice bianco effettuata dall'operatore della Centrale Unica del Nue di Palmanova ha impedito i soccorsi ad un'anziana caduta e ferita a pochi metri dal letto e impossibilitata nei movimenti. In Friuli, a quanto sembra, si salvano dispersi nei boschi, si soccorrono con l'elicottero persone in difficoltà arrampicate sulle creste delle montagne più alte, ma non si riesce a dare una mano a chi si ferisce a pochi chilometri da un ospedale

La caduta notturna

Tutto ha avuto inizio quando Araldo, un residente di Passons, non vedendo uscire la sua vicina di casa per un appuntamento fissato per le sette del mattino, ha suonato al suo campanello della dirimpettaia. Passano i minuti ma nessuno si presenta alla porta. L'uomo, preoccupato, prova così a contattare qualche famigliare per sincerarsi della situazione e dopo qualche telefonata riesce a mettersi in contatto con la nipote di San Daniele che decide di precipitarsi nella casa della nonna 80enne. Al suo arrivo anche la nipote non riesce ad aprire la porta, chiusa dall'interno, e a quel punto Araldo decide con un seghetto di forzare la serratura. Appena rotto l'ingranaggio i due entrano in casa e trovano l'anziana stesa a terra, viva e cosciente, ma impossibilitata a muoversi per via dei diversi dolori accusati dopo una caduta notturna avvenuta dopo aver sbattuto contro il comodino. 

Le 2 chiamate al 112

Sono le 9.18 e Araldo, per la prima volta, chiama il 112 spiegando all'operatore la situazione che si trova davanti: la signora è cosciente, risponde, ma non riesce ad alzarsi. L'operatore a quel punto assegna all'intervento un codice bianco, il livello più basso, e gli annuncia che avrebbero dovuto pazientare. Passano i minuti e alle 10.20 il vicino decide di fare una seconda telefonata  al numero unico, ottenendo sempre le stesse indicazioni.

L'arrivo dei Vigili urbani

Araldo, spazientito e deluso dalla situazione, verso le 10.20 decide quindi di notiziare il sindaco del paese, Andrea Pozzo, che a sua volta manda due vigili della Polizia dell'Uti Friuli Centrale per raccogliere la testimonianza del concittadino e compilare un verbale. Passano altri minuti e nel frattempo nessun mezzo del 118 appare all'orizzonte. Così, alla fine, sia Araldo che i parenti si arrendono e rassegnati decidono verso le 11 di trasportare la signora in autonomia, non senza difficoltà, in macchina all'ospedale di San Daniele.

L'arrivo al Pronto Soccorso

La donna è stata quindi presa in esame e curata dai medici dell'Ospedale collinare, ma le prime diagnosi hanno escluso fortunatamente fratture: aveva subito solo forti contusioni.

La difesa del Nue

Vittorio Antonaglia, direttore della Centrale Unica, ha spiegato al cronista del Messaggero Veneto che ieri mattina si è verificata una rara situazione di emergenza dovuta al doppio trasporto di alcuni organi che ha tenuto impegnati più mezzi fra elicotterei e ambulanze."Purtroppo - ha poi affermato i direttore - non ci sono le risorse per gestire i codici bianchi", ovvero i casi considerati meno gravi fra tutti, anche se in genere si provano a soddisfare verificando la disponibilità dei mezzi. 

Le dichiarazioni dei politici

Riccardi: "Gravi parole di Antonaglia, Serracchiani smentita dai fatti"

Novelli: "Flop della Sanità Fvg, non ci sono giustificazioni che tengano"


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonna cade e si ferisce, l'ambulanza non arriva poiché in codice bianco

UdineToday è in caricamento