Lettere antisemite a quattro consiglieri comunali

Menis: "Vigliacchi si nascondono dietro a queste cose, parlano sempre contro tutto, sono insoddisfatti e incapaci di cambiare"

"Dopo 75 anni... l'ebreo è sempre ebreo..." è questa la scritta recapitata su un foglio A4 a quattro consiglieri comunali seduti tra le file dell'opposizione in Comune di San Daniele del Friuli. La notizia è emersa ieri sera durante la seduta del Consiglio Comunale lasciando senza parole i presenti. Sul foglio, recapitato senza busta a Menis, Toppazzini, Ovan e Zanini, una scritta color nero realizzata con un pennarello a punta grossa. 

"Appena comunicata la vicenda - commenta il sindaco di San Daniele Pietro Valent - abbiamo immediatamente manifestato la nostra solidarietà ai colleghi condannando fermamente l'accaduto. Concetto che era stato ribadito anche nella precedente seduta del Consiglio avvenuta solo due sere fa".

Tra i destinatari della lettera anche l'ex primo cittadino, Paolo Menis che, insieme agli altri colleghi, ha denunciato i fatti ai militari dell'Arma di San Daniele commentando così l'accaduto: "I vigliacchi si nascondono dietro a queste cose, parlano sempre contro tutto, sono insoddisfatti e incapaci di cambiare. Diffondono solo odio sperando si suscitare divisione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento