menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annuncio immobiliare sessista, per le donne c'è la lavanderia

Un lettore ci segnala un annuncio decisamente particolare, per la vendita di un immobile a Udine, che sottolinea l'essenzialità del vano lavanderia "per tutte le donne"

Siamo nel 2019, eppure non basta. Non bastano le battaglie secolari, non bastano le richieste di un'equità che ancora non c'è e, anzi, sembra a volte allontanarsi sempre più. Quella tra maschi e femmine è una competizione quotidiana giocata ad armi impari: per una conquista da un lato, arriva la mazzata dall'altro. Quel che è peggio è il modo subdolo - e probabilmente inconscio - nel quale si vuol certificare la differenza di ruoli tra maschi e femmine. Ultimo (ma non ultimo) esempio, si è nascosto tra le righe di un apparentemente innocuo annuncio immobiliare.

Ci immaginiamo chi stava cercando la sua casa ideale, grande, in posizione abbastanza centrale, con giardino. Magari una famiglia numerosa, magari un single che cercava uno spazio adeguato per ospitare amici o fare uno studio professionale. Magari, invece, è una coppia di maschi. Chiunque fosse, quello che ha trovato in fondo alla descrizione di una casa alle porte del centro cittadino è stato sicuramente sorprendente: "una zona lavanderia essenziale e necessaria per tutte le donne".

annuncio-4

Una specificazione inutile e, anzi, dannosa. Una specificazione che potrebbe quasi far sorridere, se non sottintendesse una mentalità che dovrebbe essere ormai superata e che, invece, ancora spunta fuori nei modi e nei luoghi più impensabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento