La Regione guarda al futuro, prossimo anno scolastico al via mercoledì 16 settembre

Non si sa ancora come finirà questo, ma si pesa alla ripartenza dopo il Coronavirus

Le incertezza sull'anno scolastico in corso sono amcora molteplici, ma la Regione Fvg guarda al futuro annunciando l'inizio del prossimo fissato per le scuole dell'infanzia, elementari, medie e superiori del Friuli Venezia Giulia  per mercoledì 16 settembre. Le materne chiuderanno l'anno mercoledì 30 giugno 2021 dopo 223 giorni di attività, mentre le altre scuole si fermeranno giovedì 10 giugno 2021, dopo 206 giorni di lezione. Il calendario è stato approvato dalla giunta regionale su proposta dell'assessore all'Istruzione, Alessia Rosolen, e prevede anche la programmazione di giorni di sospensione delle attività didattiche: oltre alle festività nazionali, le scuole resteranno chiuse lunedì 7 dicembre 2020, giovedì 24 dicembre, da lunedì 28 dicembre a martedì 5 gennaio 2021 incluso (con ritorno nelle aule giovedì 7 gennaio), da lunedì 15 a mercoledì 17 febbraio e da giovedì 1 a martedì 6 aprile (vacanze pasquali).

"Abbiamo ritenuto opportuno definire - precisa Rosolen - un numero maggiore di giornate scolastiche rispetto alle 200 minime previste dalla legge per avere un margine di sicurezza nell'ipotesi che durante l'anno scolastico le lezioni debbano essere sospese per circostanze prestabilite o imprevedibili, quali le consultazioni elettorali o referendarie, gli eventi climatici di particolare entità e altri necessità o imprevisti tali da impedire l'utilizzo dei locali delle istituzioni scolastiche". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le istituzioni scolastiche, fermo restando l'obbligo di destinare allo svolgimento delle lezioni almeno 200 giorni e nel rispetto del monte ore annuale stabilito per ogni ordine di scuola, hanno la facoltà - ricorda l'assessore - di definire eventuali adattamenti del calendario scolastico regionale, oltre che per circostanze prestabilite o imprevedibili, anche in relazione alle esigenze derivanti dal Piano triennale dell'offerta formativa (Ptof), previa intesa con gli enti locali competenti ad assicurare i servizi connessi alle attività didattiche e con gli enti erogatori di servizi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus: nuovo picco di contagi, con 220 positivi in un giorno e una persona deceduta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento