Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Animali vivi trasportati oltre le condizioni limite, 35 mila euro di multa

Le sanzioni sono state elevate dalla Polizia stradale. In questi giorni, date le festività pasquali, sono state effettuati dei controlli serrati, in particolare sui camion in arrivo dall'Europa dell'Est

Controlli a tappeto della Polizia stradale del Friuli Venezia Giulia in questi giorni, con l'obiettivo dedicato dei camion che trasportano animali vivi. La tradizione gastronomica italiana prevede, durante le festività pasquali, un largo consumo di carne ovina. Di conseguenza gli agenti hanno puntato la loro attenzione sul trasporto internazionale degli animali vivi nella rotta che dall’Europa orientale arriva in tutto il Belpaese. I servizi si sono ispirati al rispetto della legalità del trasporto degli animali a cui non devono essere fatte patire inutili sofferenze. Gli animali, ormai in modo consolidato, sono considerati dalle norme europee esseri sensienti e, proprio per questa condizione etologica, in grado di avvertire sentimenti come lo stress, la paura, il disagio, condizioni incompatibili con le pratiche di trasporto. La Polizia stradale ha messo in campo 41 pattuglie, che hanno controllato complessivamente 22 veicoli adibiti al trasporto di animali, la maggior parte comunitari. Sono state 40 le contravvenzioni elevate, di cui 24 quelle accertate sulla specifica normativa per un importo totale di  € 35.025,75 euro. 

Un focus particolare è stato realizzato nelle  giornate del  29 e 30 marzo dove, a fianco della Polizia, ha operato personale qualificato dell’Ufficio veterinario accertamenti comunitari di Udine e personale Veterinario dell’ASUGI di Gorizia. Nei pressi del casello autostradale di Villesse è statp ispezionato un mezzo che trasportava 780 ovini, nello specifico agnellini, provenienti dalla Romania, con sistema di abbeveraggio e di ventilazione inefficienti. Inoltre, condizione molto grave, è stata accertata l’insufficienza dello spazio vitale tra un piano di carico e l’altro che costringeva i poveri animali ad una postura innaturale, quasi prona. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali vivi trasportati oltre le condizioni limite, 35 mila euro di multa

UdineToday è in caricamento