Lo "Zanon" dedica un settore della biblioteca alla memoria di Nadia Orlando

Realizzato con le donazioni della famiglia e degli amici per studi sull'educazione di genere "L'angolo di Nadia" ricorda l'ex studentessa dell'istituto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Alla biblioteca dell'istituto "Zanon" è stato inaugurato "L’angolo di Nadia", in ricordo di Nadia Orlando, che ha frequentato la scuola di piazzale Cavedalis. L'evento, inserito nel Progetto RispettAMI!- Educazione ai sentimenti e per la prevenzione alla violenza di genere, rappresenta il momento conclusivo delle diverse attività di formazione e istruzione che si sono svolte durante l'intero anno scolastico, coinvolgendo numerose classi e docenti e culminate con l’invito ad un’udienza dal Presidente della Repubblica il 4 aprile scorso a Roma.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento