Cronaca

Alla scoperta dei segreti del Natisone, l'impresa di Andrea

Nella settimana di Ferragosto percorrerà 62 chilometri a piedi per raccogliere dati, informazioni e foto sul fiume

Percorrere 62 chilometri alla scoperta del fiume Natisone per raccogliere dati ambientali come la temperatura e il ph delle acque, misure di portata e documentazioni foto e video.Con questo intento Andrea Mocchiutti, geologo di Udine, percorrerà il lungo tragitto camminando sul suo greto o nuotando nelle sue acque con la tecnica del river trekking.

L'impresa

«L'idea nasce per conoscere e valorizzare il fiume che da un punto di vista naturalistico e geologico è eccezionale - racconta Andrea. L’impresa verrà condotta in collaborazione con l'associazione parco del Natisone e con i comuni rivieraschi. Nel corso della discesa, che durerà quattro giorni, verranno raccolti dati e materiali utili per scoprire i segreti del corso d'acqua. Nei campi base serali, invece, incontreremo la popolazione locale e quanti vogliono parlare del fiume, oltre a condividere insieme i momenti della giornata e dei momenti conviviali. Nella serata del 15 agosto, Ferragosto,  al campo base allestito al mulino di Leproso e messo a disposizione dal comune di Premariacco, faremo  festa tutti insieme vicino al fiume prima del tratto finale che il 16 agosto porterà alla confluenza con il fiume Torre».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta dei segreti del Natisone, l'impresa di Andrea

UdineToday è in caricamento