menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fvg, l'Anci difende la conferenza per la programmazione sanitaria

La richiesta di ripristino arriva dal presidente Pezzetta: la riforma del CAL, infatti, richiederebbe l'abolizione

All’interno dell’analisi critica al disegno di legge “Disciplina del Consiglio delle autonomie locali del Friuli Venezia Giulia”, ANCI difende la Conferenza permanente per la programmazione sanitaria, sociale e sociosanitaria regionale.

 
La riforma del CAL, infatti, ne prevede l’abolizione: “Come ANCI chiediamo il ripristino della conferenza sanitaria permanente dei sindaci in quanto è un organismo indispensabile di accompagnamento della riforma sanitaria e ha finora permesso di approfondire temi fondamentali ed importanti per la salute pubblica di questa regione” dichiara il presidente di Anci Mario Pezzetta, fortemente sostenuto dal Presidente di Federsanità Anci FVG Giuseppe Napoli e dai sindaci di San Daniele e Monfalcone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento