Ampezzo in festa

Cento anni di presenza delle suore Francescane missionarie di Gemona

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Nel libro storico della parrocchia di Ampezzo si può leggere la seguente nota " 14 marzo 1914 - Dalla casa Generalizia di Gemona vengono ad assumere la direzione della Scuola professionale e dell'Asilo infantile, quattro suore Francescane. La loro venuta è salutata con gioia dalla popolazione di Ampezzo " Mons. Pietro Piller ha voluto ricordare lo storico evento nel bollettino settimanale invitando la popolazione, per le ore 18.30 di venerdì 14, ad una santa messa di ringraziamento e di suffragio per le suore defunte che hanno dedicato la loro missione ad Ampezzo. Anticipando così la festa solenne di ringraziamento che si organizzera nel mese di maggio data effettiva del loro ingresso ad Ampezzo. Il Sindaco Michele Benedetti , a nome dell'intera popolazione, ha ringraziato le suore Francescane per la lunga presenza in paese anche in momenti difficili sia per la comunità che per la mancanza di vocazioni. La presenza delle suore Francescane ha fatto sì che " l'asilo mons. Bullian" di Ampezzo sia stato negli anni una scuola sempre all'avanguardia attenta alla didattica che alle esigenze della gente. Inoltre un grazie alle molte suore che si sono succedute anche per l'impegno verso la gente e la parrocchia nella speranza che la loro presenza continui sia nel campo didattico che pastorale.

Torna su
UdineToday è in caricamento