menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ampezzo approva il manifesto per la montagna

Un documento approvato all'unanimità per rilanciare la montagna. Un progetto che sarà sottoposto a tutti i comuni della Carnia per lavorare insieme

“Il momento è troppo critico per perdersi in contese di parte. Solo insieme possiamo cercare di trovare una via d’uscita alla crisi che in montagna produce effetti ancora più gravi che altrove”. Così il sindaco di Ampezzo, Michele Benedetti, commenta con soddisfazione l’unitarietà manifestata dal proprio consiglio comunale nell’approvazione del Manifesto per la montagna, avvenuta la scorsa seduta.

Il documento, frutto del lavoro bipartisan di una commissione ristretta di amministratori carnici, della quale fa parte lo stesso Benedetti, è quanto voluto dalla maggioranza dei primi cittadini della Carnia, che in diverse occasioni si sono riuniti a Tolmezzo, per trovare una posizione politica comune, che andasse al di là delle appartenenze e suggerisse alla politica regionale e nazionale proposte per il rilancio del territorio. Rilancio che deve passare dal presupposto del “Pieno riconoscimento della funzione sociale, economica ed ambientale svolta dalle popolazioni che vivono in montagna”, come recita il Manifesto in premessa.

Adesso “ci auguriamo che presto anche tutti gli altri consigli comunali della Carnia approvino il documento, per dare un segnale forte e anche perché il tempo per provare a risollevarci è quasi scaduto”, ha concluso Benedetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento