menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il ministro Paolo Gentiloni

il ministro Paolo Gentiloni

Regeni: l'ambasciatore, al momento, rimane in Italia

Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Nel frattempo si attendono valutazioni della Procura di Roma

Rimarrà al momento in Italia e non raggiungerà l'Egitto: è questa la decisione del ministro degli Esteri Paolo Gentiloni sull'ambasciatore Giampaolo Cantini, annunciata in Bosnia Erzegovina durante la ministeriale InCE. Gentiloni ha affermato che la decisione di richiamare l'ambasciatore (allora era Maurizio Massari) non è cambiata. Si tratta di «un'iniziativa molto seria che mi pare non abbia molti precedenti. Per ora stiamo a quella decisione», riporta l'Ansa.

L'intenzione - come ha affermato lo stesso ministro - dipenderà dalle valutazioni della Procura di Roma che continuerà ad analizzare i documenti forniti dalle autorità egiziane. E proprio nella Procura romana («che ringrazio e pensa a Giulio giorno e notte» ha dichiarato la madre del ricercatore ucciso) sono riposte le speranze della famiglia di Regeni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento