Allerta meteo arancione: sulla zona montana sono previste nevicate diffuse

Previsti disagi alla viabilità con possibili interruzioni, le abbondanti precipitazioni nevose porteranno il pericolo valanghe a forte

Un fronte atlantico, accompagnato da correnti umide meridionali in quota, orientali al suolo, interesserà la regione nella giornata di sabato. Allerta arancione per neve abbondante e valanghe sulla zona montana del Friuli

Previsioni meteo

Venerdì 1 gennaio: Sono previste nevicate da deboli a moderate sulla zona montana oltre i 500-600 metri sulle Alpi, 800-1000 metri sulle Prealpi.

Sabato 2 gennaio: Sulla zona montana sono previste nevicate diffuse, da abbondanti a intense, oltre i 600 metri sulle Alpi e sulle zone prealpine più interne, possibili localmente anche a quote inferiori; oltre gli 800-1100 metri sui versanti prealpini prospicienti la pianura.

Valutazione della situazione meteo-idrogeologica ed idraulica

Al verificarsi di nevicate abbondanti e valanghe si prevedono disagi alla viabilità con possibili interruzioni, le abbondanti precipitazioni nevose porteranno il pericolo valanghe a forte (grado 4), saranno probabili distacchi spontanei che potrebbero interessare la viabilità al di sopra dei 500-700 m.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento