Friuli invaso dalle cimici, ecco come liberarsene

Una serie di consigli su come eliminare il fastidioso insetto senza pesticidi, dannosi sia per gli esseri umani che per gli animali

Cimici a Talmassons, nella Bassa friulana (foto di Lisa Vargiolu)

Sembrano intenzionate a voler restare ancora a lungo dalle nostre parti dopo l’invasione segnalata a più riprese in questi giorni. Le cimici - rumorose e maleodoranti - sono un problema dovuto in buona parte al clima: dopo la torrida estate appena trascorsa l'autunno si presenta ancora mite e sono queste le condizioni ideali - assieme alla presenza di monoculture - per la sopravvivenza e la moltiplicazione dell’insetto, poco amato anche per la sua attitudine ad attaccarsi alla biancheria stesa, alle tende e ai vestiti. 

I RIMEDI. Ci si interroga quindi su come poter reagire, in chiave “domestica”, a questa situazione. Esclusi gli insetticidi, che possono essere dannosi per le persone e per gli animali domestici, gli esperti suggeriscono anche alcune soluzioni "naturali". È possibile utilizzare un infuso biologico a base di acqua e tabacco, ma il rimedio migliore è quello di utilizzare semplice acqua calda e sapone, da spruzzare sulle superfici dove più spesso vengono avvistati gli insetti. Il sapone disidrata le cimici, uccidendole. Per quanto riguarda le piante invece, si consiglia di pulire le foglie manualmente dalle uova, usare olio di neem o un insetticida naturale come il piretro. Anche ospitare un box per gli uccelli, predatori di insetti, può essere utile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Canta il coro gospel, più di 10 intossicati finiscono in ospedale

Torna su
UdineToday è in caricamento