rotate-mobile
Cronaca Martignacco

Rischio attentati nei centri commerciali: la "bufala" corre su Whatsapp

Secondo un messaggio audio che si sta diffondendo in città e provincia i luoghi del commercio più grossi della regione - in base a una fantomatica comunicazione del Ministero dell'Interno - sarebbero oggetto di attacchi terroristici nel fine settimana. Niente di più falso

«Un avviso da parte di un amico del comandante della “Polizia Locale” di Padova, che ha ricevuto un avvertimento dal Ministero dell'Interno per questo fine settimana su tutto il nord est. Si cerca di divulgare il più possibile la notizia secondo la quale nel nord est risulta che i maggiori centri di aggregazione (Tiare, Outlet, Città Fiera, Terminal Nord) siano possibili oggetto di attentati». 

+++L'AUTRICE DELL'ALLARME IN QUESTURA+++

È così che  - più o meno - recita una traccia audio che sta diventando virale nella zona di Udine e dintorni. L’unico pericolo reale e concreto però è che si creda a questa cosa, creando allarme in maniera ingiusitificata. Nessuna nota del Ministero per allarme sui centri commerciali del nord est. Il solo attacco possibile è quello dei saldi, per fortuna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio attentati nei centri commerciali: la "bufala" corre su Whatsapp

UdineToday è in caricamento