rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Scomparsa

Ritrovato senza vita il corpo della ricercatrice friulana scomparsa

Non si avevano notizie di Alessia Bo dal 21 dicembre. La sua salma è stata rinvenuta vicino al sentiero Rilke a Duino

Ritrovato questa mattina da un rocciatore il corpo, privo di vita, della ricercatrice friulana, originaria di Cassacco, Alessia Bo, per la quale erano partite le ricerche nel tardo pomeriggio del 21 dicembre. L’uomo, mentre stava praticando una scalata di allenamento in solitaria, ha notato in mezzo agli alberi alla base di una parete rocciosa un corpo esamine ed ha allertato le forze dell’ordine che hanno poi richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco. I pompieri si sono recati sul luogo della segnalazione e si sono calati per circa 30 metri lungo la parete rocciosa, fino a raggiungere il corpo esanime. Poi hanno iniziato le manovre di preparazione al recupero. Sul luogo del ritrovamento erano presenti anche carabinieri, Polizia e medico legale. Alessia Bo, dipendente dell'Area Science Park, lascia il marito e il figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato senza vita il corpo della ricercatrice friulana scomparsa

UdineToday è in caricamento