Discariche abusive, alcol e droga: maxi operazione nella Bassa

Controlli a tappeto da parte dei carabinieri della Compagnia di Latisana, che nel corso dell'attività hanno rilevato diverse irregolarità, in particolare nel sangiorgino

Maxi operazione di controllo del territorio dei carabinieri nella Bassa. Attiva la Compagnia di Latisana, che ha denunciato due persone, accusate di realizzazione di una discarica abusiva - sottoposta a sequestro - e di gestione illecita di rifiuti. Entrambe le posizioni sono state monitorate a San Giorgio di Nogaro. Nel primo caso la denuncia - nei confronti di un 35enne - è scattata per scarico abusivo di rifiuti. Nel secondo - coinvolto un 45enne - si ipotizza la creazione e gestione illecita di una discarica. Il lavoro è stato realizzato con il supporto dei reparti speciali dell’arma del Nucleo ispettorato del lavoro e del Nucleo operativo ecologico.

CONTROLLI. Nel contempo sono stati effettuati una serie di controlli sulle autovetture circolanti nel territorio, con numeri consistenti: 92 le persone indentificate e 58 i mezzi, 26 i militari impegnati. Due persone sono state denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Una è stata denunciata per il rifiuto di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza e un’altra è stata deferita per danneggiamento e rifiuto di dare le proprie generalità.

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento