Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

La Agiurgiuculese vola verso i mondiali di ritmica di Pesaro

La giovanissima stella friulana avrà anche l'onore di leggere il giuramento in rappresentanza delle ginnaste del Campionato del Mondo 2017

La farfalla dell’Asu, Alexandra Agiurgiuculese, ‘è volata’ verso Pesaro. Ad attenderla i Mondiali di ginnastica ritmica. Con lei anche le amiche e avversarie con cui ha avuto modo di allenarsi nelle ultime giornate nella palestra dell’Associazione Sportiva Udinese: le israeliane Linoy Ashram (e Nicole Voronkov, la serba Nastasija Gvozdic, le slovene Aleksandra Podgorsek e Aja Jerman.

Il giuramento

Un appuntamento importante per la stellina bianconera. Non solo ‘giocherà in casa’ - con l’ambizione, ovviamente, di fare il massimo in tutti e quattro gli attrezzi (palla, nastro, clavette e cerchio) e di qualificarsi alle finali e “perché no, anche vincere una medaglia” – ma in questi giorni è stata onorata di un importante compito: Alexandra, infatti, dovrà leggere il giuramento in inglese in rappresentanza delle ginnaste del Campionato del Mondo 2017, dal 30 agosto al 3 settembre, a Pesaro, appunto.

Il team friulano

Agiurgiuculese non sarà l’unica atleta della compagine friulana ad andare a Pesaro. Come ha chiarito Umberto Meroni, vice presidete Asu le talentuose Tara Dragas (11 anni), Isabelle Tavano (11 anni) e Katia Stepanov (10 anni), nonostante la giovane età sono già considerate come ginnaste di interesse nazionale. Per questa ragione sono state chiamate in occasione dei Mondiali dove saranno impegnate in alcune esibizioni non competitive”. Ciliegina sulla torta la partecipazione di un altro talento bianconero, Melissa Girelli, che “sarà presente al galà di chiusura in quanto membro della squadra nazionale juniores che ha vinto la medaglia d’argento ai Campionati Europei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Agiurgiuculese vola verso i mondiali di ritmica di Pesaro

UdineToday è in caricamento