Tormenta i clienti del bar da ubriaco e con un coltello addosso

Denunciato un 37enne originario di Paluzza, protagonista di un alterco in una bar del paese carnico

Denunciato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità, porto abusivo di arma o oggetti atti a offendere, ubriachezza: l'en plein è di un 37enne di Paluzza.

La vicenda

A intervenire sul posto i carabinieri della stazioni di Comeglians e Villa Santina. Il soggetto, un operaio domiciliato per motivi di lavoro a Udine, ma nativo del paese carnico, in evidente stato di ubriachezza, avrebbe prima infastidito e molestato i clienti di un bar della zona, per poi minacciare i militari intervenuti.

L'arma

L'uomo si sarebbe rifiutato di declinare le proprie generalità ai militari, e avrebbe poi minacciato gli stessi. Mentre i carabinieri stavano bloccando il soggetto, si sono accorti che l'uomo era in possesso di un coltello, posto poi sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • Danni alla "Tod's" dei Della Valle, processo in tribunale a Udine

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

Torna su
UdineToday è in caricamento