Aggredisce un giovane e scappa, in auto nasconde una mazza da 90 centimetri

Un 37enne è stato denunciato per violenza privata, lesioni personali e porto abusivo di oggetti atti a offendere

Lesioni personali, violenza privata e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere: sono queste le ipotesi di reato per le quali è stato querelato un 37enne cittadino rumeno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri della stazione di Tarvisio dell’aliquota radiomobile del nucleo della Compagnia lo hanno rintracciato e identificato nel centro della Valcanale a bordo della sua auto dopo che aveva aggredito, per futili motivi, un 29enne della zona a Cave del Predil. Con lui, a bordo della vettura, aveva una mazza di legno della lunghezza di 90 centimetri e dal diametro di cinque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento