menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto del Fvg, Fontanini: «Cambiare denominazione è la solita "triestinata"»

Secondo il presidente della Provincia di Udine, il nome dello scalo di Ronchi c'è già ed è quello di Pietro Savorgnan di Brazzà. Un luogo «di tutta la regione non solo di Trieste»

«Lo scalo di Ronchi del Legionari è l’aeroporto di tutta la regione non solo di Trieste e la denominazione c’è già: Pietro Savorgnan di Brazzà, grande esploratore friulano, uomo molto conosciuto per le sue imprese specialmente in Africa: la capitale della Repubblica del Congo, la città di Brazzaville, porta il suo nome che è di fatto un nome internazionale. Questa idea di modificare la denominazione all’aeroporto è la solita “triestinata” assolutamente fuori luogo che infastidisce il popolo friulano e non rende onore alla figura di Savorgnan di Brazzà, in omaggio al quale è stato intitolato lo scalo, scelta fatta sicuramente non a caso viste le sue imprese nel mondo».

Così il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini alla notizia del cambio di denominazione per l’aeroporto di Ronchi dei Legionari. Per Fontanini, “il nome deve rimanere quello attuale perché cancellare il riferimento all’esploratore friulano Pietro Savorgnan di Brazzà, significa togliere il riferimento a un importante personaggio che ha fatto conoscere il nostro Friuli nel mondo lasciando una significativa traccia”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento