menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriano Ioan © Massimo Turco

Adriano Ioan © Massimo Turco

Inchiesta Sole 24 Ore, Ioan: "Udine perderà ancora posizioni"

La posizione dell'esponente di centro destra non è tenera nei confronti del risultato ottenuto da Udine e provincia nella classifica del quotidiano economico

“Non serviva l’indagine condotta da Il Sole24Ore per capire che la qualità della vita a Udine lascia molto a desiderare”. Lo afferma il leader del centrodestra in Consiglio Comunale, Adriano Ioan. “Basta girare per il capoluogo e rendersi conto che la giunta di centrosinistra sta continuando a danneggiare Udine fino a farla affondare. I vari indicatori analizzati nella graduatoria (servizi, ambiente, ordine pubblico, tenore di vita, occupazione, tempo libero, etc) sono facilmente esperibili da tutti i cittadini che ogni giorno s’imbattono nel declino strutturale della città. Che dire? Un bel regalo di fine anno che nulla di buono lascia presagire per il 2014, anno durante il quale, se l’operazione kamikaze proseguirà, temo che Udine perderà ancora posizioni, scivolando più in basso”. Secondo Ioan, “sarebbe interessante adesso, con i vari ‘buchi’ – dal parcheggio alle strade – , le varie ‘svendite’ (Amga docet) e l’esenzione Imu negata alle 3 mila famiglie che, attraverso il comodato per i figli, avrebbero potuto risparmiarsi l’odiato balzello, fare un’indagine sulla qualità percepita dai cittadini sul sindaco, sono sicuro ne vedremmo delle belle, qualsiasi indicatore venisse preso in esame”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento