menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vetrina di Via Mercerie

La vetrina di Via Mercerie

Tre vetrine “adottate” dal gruppo Giovani di Confcommercio Udine contro il degrado

L'iniziativa segue quella dell'anno precedente. Obiettivo: valorizzare gli spazi sfitti della città evitando il degrado

Da una a tre: cresce quest’anno il numero delle vetrine “adottate”.

Ben visibili in via Valvason 11, in vie Mercerie 9 a Udine e in via Alessandria 5 a Paderno.

Il risultato dell’iniziativa del gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio, “Adotta una vetrina, addobba la città”, volta a valorizzare spazi sfitti e negozi della città che altrimenti resterebbero vuoti e soggetti a degrado

via Valvason-3

via Alessandria-2

L'iniziativa

Come annunciato al via dell’operazione, che segue la sperimentazione dell’anno scorso, è stata realizzata una grafica ad hoc con un tema natalizio, in modo da integrarsi negli spazi commerciali adiacenti. L’addobbo rimarrà applicato alla vetrina per un mese, e dunque fino al termine delle festività per Natale e l’anno nuovo. «Siamo lieti di una partecipazione che ci consente di consolidare un progetto che può contribuire al rilancio di aree non sempre opportunamente sfruttate – spiega il presidente del gruppo Fabio Passon –. L’abbellimento, in particolare, può dare risalto all’immobile e catturare lo sguardo dei passanti nel periodo natalizio. Un buon modo per aumentare l’appeal del centro storico». 
Adotta una vetrina, addobba la città” è realizzato in collaborazione con Fimaa, la Federazione degli Agenti immobiliari di Confcommercio, e Confedilizia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento