menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Accusa un clochard della stazione di averla aggredita, in realtà è il contrario

Una 53enne brasiliana è stata denunciata a piede libero dai carabinieri. Sosteneva, falsamente, di essere stata rapinata da un senzatetto

Accusa un clochard di averla rapinata del portafoglio alla stazione dei treni minacciandola con un coltello, segnalando il fatto ai carabinieri, ma in realtà è lei ad averlo agredito. Per questo motivo una 53enne brasiliana residente a Cividale, regolarmente residente in Italia e con precedenti di polizia, è stata denunciata a piede libero dai carabinieri della sezione radiomobile di Udine. In seguito agli accertamenti effettuati dagli uomini dell'Arma, infatti, è stata chiarita la posizione del 55enne senza fissa dimora P.B., originario di Monfalcone, vittima delle angherie della donna che poi lo ha accusato ingiustamente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento