Accoltellamento a San Domenico, ferito gravemente un ragazzo

Il fatto si è verificato in piazzale Libia. L'uomo è stato aggredito da un minorenne

La zona dell'accoltellamento con gli uomini delle forze dell'ordine per le verifiche del caso

Accoltellamento nel pomeriggio di oggi a Udine, in piazzale Libia, nel quartiere di San Domenico (a Ovest del centro cittadino). Un diverbio fra due giovani, un 17enne della casa dell'Immacolata "Don Emilio De Roja" di via Chisimaio e un 18enne  è sfociato in aggressione fisica. Entrambi i giovani sono di nazionalità albanese. Sul posto gli uomini della Questura cittadina, coordinati dal vice Questore Massimiliano Ortolan.

Il giovane ferito è morto

La violenza

Uno dei due protagonisti della vicenda infatti ha estratto un coltello e ha colpito al torace l'altro. Il ferito, il 18enne, è stato soccorso dal 118 e trasportato al Santa Maria della Misericordia in codice rosso, in condizioni gravissime. Ha cercato di difendersi rompendo una bottigia di vetro e brandendone i cocci. Secondo quanto appreso ha già avuto un arresto cardiaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

Torna su
UdineToday è in caricamento