Abbattuta colonnina "Speed Check" a Reana del Rojale

L'episodio è accaduto durante lo scorso fine settimana

“Adesso che ho imparato a rallentare, li abbattono?” Si chiede un utente sul gruppo Facebook “Sei di Reana del Rojale se...”

A essere abbattuto è stato uno dei tanti discussi “Velo ok” presenti nella zona di Reana del Rojale, esattamente quello presente nei pressi fra la pizzeria al Collio di via Centrale a Reana e Cortale, vicino l'argine del Torre.  Un episodio già successo in passato (diversi gli episodi segnalati in altri paesi) e forse dovuto ad un vero e proprio atto di vandalismo più che ad un incidente.  

Un "nemico" temuto per gli automobilisti ignari della loro esistenza, ma che in realtà hanno più una funzione dissuasiva e di prevenzione che di repressione o “cassa”.

Il loro nome esatto è "Speed Check" e vengono posizionati in serie per cercare di intimidire il conducente che dopo aver passato il primo ne trova, in genere, un altro poco dopo. Non dei veri e propri autovelox ma più un deterrente psicologico che a volte si tramuta in multa se all'interno di esso sono presenti la videocamera e il software in grado di rilevare la velocità e all'esterno è presente un vigile.

sei di Reana se-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento