A4: Traffico intenso e code per elevati flussi di traffico

Giovedì 10 maggio – giornata dell’Ascensione – atteso il primo consistente arrivo di turisti austriaci e tedeschi

Traffico molto molto intenso anche oggi – martedì 8 maggio – sulla A4 con congestioni a macchia di leopardo causa accumulo di mezzi pesanti soprattutto alla barriera di Trieste Lisert dove, durante i lavori di manutenzione dei sistemi di continuità, si sono verificati, a intermittenza, cali di corrente che hanno creato temporanei blocchi alle piste.

Un incidente, apparentemente grave, ma che invece non ha avuto conseguenze per le persone, si è verificato verso le 12,00 all’altezza dell’area di servizio di Duino Sud. Una vettura ha tamponato un mezzo pesante, incastrandosi sotto il pianale: il guidatore dell’auto è uscito da solo dalla vettura. Attualmente – 14 e 30 – la circolazione non si è ancora normalizzata: code a tratti di mezzi pesanti sono segnalate fra Redipuglia e Latisana in A4 direzione Venezia, mentre 1 chilometro circa insiste sulla A23 in direzione nodo di Palmanova. Se il traffico è molto intenso durante la settimana, anche nel week end cominciano a sentirsi gli effetti dei primi spostamenti verso il mare. Complice il bel tempo, infatti, nelle ultime domeniche i transiti sono stati sempre piuttosto sostenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo i ponti del 25 aprile e del primo maggio, anche questo fine settimana sarà sicuramente trafficato: l’Ascensione, che quest’anno cade giovedì 10 maggio, è una festività che rappresenta un’opportunità, per austriaci e tedeschi, di godersi una vera e propria vacanza lunga. La zona prediletta dai più è l’Alto Adriatico; molti, dunque, i turisti attesi da oltreconfine che transiteranno sulla rete autostradale di Autovie Venete. Giovedì 10 maggio sarà infatti una giornata da bollino rosso, con traffico intenso lungo la A4 (Venezia – Trieste) in direzione Venezia e lungo la A23 (Palmanova-Tarvisio) indirezione Palmanova, con possibili code o rallentamenti nel corso della mattinata all’altezza del bivio A4/A23 (Nodo di Palmanova). Non sono invece previste turbative venerdì 11 e sabato 12 maggio, mentre domenica 13 maggio (giornata in cui i mezzi pesanti non potranno circolare dalle 9,00 alle 22,00), la viabilità sarà sostenuta lungo la A4, in entrambe le direzioni. Al casello di San Donà di Piave, sono previsti transiti molto superiori alla media in quanto proprio a San Donà si svolgerà il 66° Raduno Nazionale Bersaglieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento