Finite le vacanze, è ora del rientro: traffico intenso in A4 durante il weekend

Possibili rallentamenti e code in entrata e in uscita alla barriera di Trieste Lisert e agli svincoli delle località balneari

Sarà un weekend caratterizzato dai rientri dei vacanzieri e dalle ultime partenze di chi vorrà trascorrere le ferie a cavallo tra agosto e settembre.

La previsione

Questo andirivieni dei turisti – tipico di questa ultima parte di stagione estiva - comporterà traffico intenso su tutta la dorsale dell’autostrada A4 Venezia – Trieste in entrambe le direzioni con possibili rallentamenti e code in entrata e in uscita alla barriera di Trieste Lisert e agli svincoli delle località balneari. L’altra direttrice dove i transiti saranno particolarmente sostenuti sarà la A23 Udine Sud – Palmanova. Qui le code potrebbero formarsi in corrispondenza del bivio della A4/23 in direzione Palmanova per il mix di auto di rientro dalle località di montagne e dei turisti diretti verso i litorali friulani e veneti.  

I transiti

Nel frattempo i dati relativi ai transiti registrati nei weekend da inizio luglio al 16 agosto confermano il trend in calo del traffico turistico soprattutto quello proveniente dai Paesi Esteri: meno 23% nelle giornate di sabato rispetto allo stesso periodo del 2019, e meno 19% nelle giornate di domenica. A fronte di questi dati Autovie ha previsto per sabato 22 un flusso compreso fra i 125 e i 130 mila transiti (sono stati 170 mila quelli registrati lo scorso anno), mentre quelli per domenica 23 agosto sono compresi fra i 124 e i 129 mila (furono 160 mila quelli registrati nel 2019).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rinforzi

Nonostante questa tendenza ormai consolidata la Concessionaria autostradale ha voluto mantenere alta la guardia e ha previsto un rinforzo degli esattori e dei piazzalisti (questi ultimi sono gli addetti che smistano le auto in code alle piste meno intasate) soprattutto ai caselli di Trieste Lisert, San Stino di Livenza e San Donà di Piave. Tre i presìdi di soccorso meccanico: Latisana, Palmanova e Udine Sud. Due i presìdi sanitari: a San di Piave e a San Giorgio di Nogaro. I divieti di transito per i mezzi pesanti saranno in vigore dalle 8 alle 16 di sabato 22 e dalle 7 alle 22 di domenica 23 agosto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento