menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

A 185 km/h sul tratto da 110, oltre mille euro di multa per un turista

L'uomo viaggiava 60 km/h oltre al limite consentito dalla legge. Per lui è scattata la sanzione ed il ritiro della patente. Oltre 65 le contravvenzioni in questa sola settimana per eccesso di velocità

Viaggiava a 185 km sul limite di 110. Una vettura di grossa cilindrata con targa straniera, che procedeva in direzione Venezia lungo la A4, in un tratto interessato da lavori stradali, è stata fermata dalla Polizia Stradale impegnata nel contrastare efficacemente, su tutte le arterie di grande viabilità, il superamento dei limiti di velocità.

Immediatamente l’autopattuglia si è messa all’inseguimento del veicolo ed una volta raggiunto il guidatore ha avuto l’amara sorpresa di vedersi verbalizzare la contravvenzione con la sanzione amministrativa ulteriormente aumentata per le ore notturne di Euro 1.130,00 ed il ritiro della patente da 6 a 12 mesi.

I controlli

In questa prima settimana di agosto sono state 67 le contestazioni per eccesso di velocità, di queste 61 sono state rilevate tramite l’utilizzo dell’autovelox. Il codice sanziona più gravemente il superamento di oltre 40 km orari il limite previsto, infatti oltre alla sanzione amministrativa, è prevista anche quella della sospensione della patente. La sanzione è ulteriormente aumentata se il limite è superato di oltre di 60 Kmh.

Pizzicato un secondo automobilista 

Al controllo non è sfuggito nemmeno un altro veicolo che viaggiava ad una velocità di 162 kmh eccedendo così il limite di oltre 40 kmh; in questo caso la sanzione amministrativa è stata di Euro 544 con decurtazione di 6 punti dalla patente di guida. Spesso la velocità elevata è anche causa di incidente stradale anche con gravi conseguenze e in questi giorni gli incidenti rilevati sono stati 9 a seguito dei quali vi sono stati 2 feriti di cui uno in grave condizioni. Particolare riguardo all’attività di prevenzione si avrà in questo fine settimana  contrassegnato da “bollino nero” per la circolazione su tutte la viabilità anche della nostra provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento