menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'Arlef 35mila euro per iniziative che valorizzino il friulano

Saranno finanziate attività che promuoveranno le origini, la cultura e la storia di autonomia del popolo friulano

L’ARLeF (Agjenzie regjonâl pe lenghe furlane), nell’ambito del Programma annuale recentemente approvato dalla Giunta regionale, sostiene la realizzazione di manifestazioni culturali per la celebrazione della “Fieste de Patrie dal Friûl” prevista il prossimo 3 aprile 2019 da parte di enti locali in collaborazione con le Pro Loco e altri soggetti pubblici e privati senza fini di lucro o a finalità mutualistiche, mettendo a disposizione un totale di 35.000 euro.

I criteri

Possono accedere agli stessi tutti gli enti locali aventi la propria sede legale in uno dei comuni compresi nei territori friulanofoni “storici” delle ex province di Gorizia, Pordenone e Udine.

Le attività

Sono finanziabili le seguenti attività culturali finalizzate alla celebrazione della “Fieste de Patrie dal Friûl” tese a ricordare e valorizzare le origini, la cultura e la storia di autonomia del popolo friulano: iniziative volte a far conoscere e/o approfondire la lingua, la storia e la cultura friulane, rendendo partecipi soprattutto i giovani; iniziative volte a diffondere la conoscenza e l’uso dei diversi strumenti linguistico-informatici esistenti, come il Grant Dizionari Bilengâl Talian-Furlan o il Coretôr Ortografic Furlan; iniziative volte a far conoscere la letteratura e l’editoria in lingua friulana; rappresentazioni teatrali e concerti musicali di qualità, in lingua friulana; acquisto e diffusione di bandiere del Friuli.

La divisione dei fondi

Dei 35.000 euro a disposizione: 5.000 euro sono destinati alle iniziative culturali proposte dai Comuni di Udine e Pordenone; 27.500 euro sono destinati alle iniziative proposte dagli altri enti locali; ulteriori 2.500 euro sono destinati alle iniziative culturali proposte dalle aggregazioni di enti locali.

Le tempistiche

Le attività culturali possono essere realizzate, dal 18 marzo al 14 aprile 2019, da un singolo ente locale oppure da aggregazioni di enti. Il bando, il regolamento e i moduli per le domande si possono scaricare dal sito dell’Agenzia, sezione: Bandi gare avvisi 2019 (www.arlef.it/it/bandi-gare-avvisi/2019). Le domande dovranno pervenire, entro il termine perentorio del 20 febbraio 2019, esclusivamente mediante invio via PEC all’indirizzo: arlef@certgov.fvg.it. Per nessun motivo saranno prese in considerazione domande che dovessero pervenire oltre il predetto termine, o secondo altre modalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento