Unicredit pensa agli ipo e non vedenti: per loro 23 sportelli a Udine e provincia

Aumenta il numero di Atm con funzioni speciali: i clienti potranno prelevare attraverso modalità dedicate

UniCredit ha ampliato il numero di apparecchi bancomat che possono essere utilizzati anche dagli ipovedenti e non vedenti: in Italia sono infatti 2000 gli Atm con funzioni speciali, di cui 23 nella sola provincia di Udine. 

“Stiamo portando avanti un processo di ammodernamento della rete – spiega Remo Taricani, Responsabile marketing privati e piccole imprese di UniCredit – per offrire un servizio sempre più ampio e di qualità a tutti i nostri clienti e in linea con i principi della responsabilità sociale d’impresa e la sostenibilità cui fa riferimento il nostro istituto, cercando di offrire servizi che aumentino il senso di inclusione della società”. 

Grazie alla tecnologia dei nuovi bancomat, i clienti potranno prelevare attraverso modalità dedicate. Con o senza cuffie (in quest’ultimo caso l'audio verrà riprodotto attraverso gli altoparlanti del sistema Atm), basterà premere il tasto 5 - riconoscibile al tatto grazie a un diverso rilievo - sulla tastiera utilizzata per l’inserimento del pin, dando così corso a una sessione con schermo ad alto contrasto (bianco su sfondo nero) e assistenza vocale a supporto.

Oppure, premendo il tasto 4, si potrà attivare una sessione ipovedenti supportata dal solo assistente vocale in grado di agevolare l'operatività indirizzando l'utente attraverso i menù, proprio come farebbe un accompagnatore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento