rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Codroipo

Prende a calci e a pugni la ex e accoltella due coetanei

Una discussione fra ventenni finisce malamente: tre feriti di cui due gravi

Non riesce ad accettare la scelta della ex e la picchia fino a mandarla in ospedale, accoltellando due amici di lei.

Il fatto è accaduto oggi, sabato 17 febbraio, intorno alle 19 in piazza a Codroipo. II giovane, D.G. classe 98 con precedenti per reati contro il patrimonio, lasciato dalla fidanzata nella giornata di venerdì, non riesce ad accettare la decisione della ventenne e inizia a cercarla per l'intera giornata di sabato. Una volta rintracciata, nella centralissima piazza di Codroipo, l'uomo inizia a picchiarla riempiendola di calci e pugni.

L'aiuto degli amici

La scena non è passata inosservata e due giovani amici della vittima hanno deciso di intervenire in suo soccorso cercando di scacciare l'ex fidanzato, mentre alcuni passanti, davanti a quella scena di violenza, danno l'allarme al 112. A quel punto il ventenne, invece di placare la sua ira, estraee un coltello e colpisce alla schiena e ai glutei i due ragazzi e alla mano la donna. 

L'intervento delle forze dell'ordine 

Sul posto intervengono i carabinieri che sequestrano il coltello e arrestano il giovane con l'accusa di lesioni gravissime. I due amici sono stati soccorsi e trasportati all'ospedale di Udine con lesioni gravissime, anche se non sarebbero in pericolo di vita. Anche la giovane è stata condotta al pronto soccorso per le botte ricevute e per le lesioni alle mani con cui la ha tentato di difendersi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a calci e a pugni la ex e accoltella due coetanei

UdineToday è in caricamento