Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Udine

Colpita alla nuca da un sampietrino a Lignano

L'episodio ieri sera nell'affollata Via Udine quando la giovane, una nota cantante latisanese, ha avvertito la forte contusione. L'amica che era con lei avrebbe visto scappare i due "aggressori"

Sara Ciutto

Una tranquilla passeggiata per Lignano per le affollate vie del centro si è trasformata in una disavventura per una 17enne di Latisana. 

Durante la camminata, Sara Ciutto, conosciuta in regione per le sue doti canore, ha improvvisamente avvertito una forte contusione alla nuca, senza ben comprendere cosa stesse accadendo.

Stando alla sua testimonianza, ed alla ricostruzione degli agenti della Polizia Locale di Lignano intervenuti in soccorso della giovane, Sara sarebbe stata colpita da un sanpietrino probabilmente scagliato tramite una fionda dotata di elastico.

Il sasso, colpendola inasepttatamente ed alle spalle le ha anche provocato nei momenti successivi, forti dolori e giramenti di testa che l'hanno costretta in pronto soccorso fino a notte inoltrata.

L'amica, che era con lei al momento del fatto, ha prontamente riferito agli agenti di aver visto in volto due ragazzi tra i 20 e i 25 anni fuggire ridendo subito dopo l'incidente. Per i due aggressori, una denuncia verso ignoti ai Carabinieri di Lignano.

«Un episodio che sicuramente fa riflettere su quanto alcune bravate possano trasformarsi in veri e propri pericoli - commenta la mamma di Sara - A mia figlia è andata bene, ma pochi centimetri più in alto e sarebbe potuta finire molto peggio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita alla nuca da un sampietrino a Lignano

UdineToday è in caricamento