Cronaca Centro / Piazza della Libertà

La statua della Giustizia ritorna al suo antico splendore

Accolto dal Tar il ricorso del Comune di Udine per la doratura dell'opera di piazza della Libertà. Il sindaco esulta sui social

statua della Giustizia - piazza della Libertà - Udine

Dopo le polemiche del mese scorso con le Belle Arti, è giunta ad un epilogo la questione della doratura delle parti metalliche della statua della Giustizia Paleari che si trova nella centralissima piazza della Libertà a Udine. Il Tar ha dato ragione al Comune e quindi ora si potrà procedere con i lavori di doratura delle parti metalliche dell'opera. Lavori che sono finanziati dalla Danieli di Buttrio, che ha fornito una somma complessiva che comprende anche il restauro dell'arco Bollani.

I fatti

A marzo 2021 era stata inviata alla Soprintendenza la relazione tecnica dell’intervento di restauro a integrazione della richiesta del dicembre 2020. La documentazione riportava le notizie storiche, in precedenza solo accennate, dell’originaria doratura degli attributi metallici della statua della Giustizia. Nonostante ciò, le Belle Arti non davano il permesso a procedere, per cui l'amministrazione comunale, considerando questo diniego illegittimo, aveva fatto ricorso al Tar. Il tribunale amministrativo si è pronunciato a favore dell'istanza del comune e quindi si potrà procedere ai lavori di doratura.

Le dichiarazioni del sindaco

Il sindaco di Udine Pietro Fontanini commenta così: "Con una sentenza molto articolata, il Tar ha dato ragione al comune ed ha annullato il diniego della Soprintendenza. A carico delle Belle Arti, sono da pagare anche le spese legali sostenute che ammontano a circa 2 mila euro. Il tribunale ha asserito - spiega il primo cittadino - che le nostre motivazioni sono valide e di fatto vogliamo solo ripristinare l'opera come era in origine. Ora i soldi ci sono e, se la Soprintendenza non farà ricorso al consiglio di Stato, possiamo procedere all'intervento  di doratura. Abbiamo già identificato il professionista a cui affidare il lavoro. E finalmente la statua della Giustizia tornerà al suo antico splendore!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La statua della Giustizia ritorna al suo antico splendore

UdineToday è in caricamento