Quali fiori coltivare nel proprio giardino d'estate?

Ecco quattro fiori estivi e facili da coltivare per poter rendere il proprio giardino o il proprio terrazzo ancora più bello e colorato

@ Immagine tratta da pixabay.com

Se in primavera il colore e il profumo dei nuovi fiori e piante regnano sovrani, con l'arrivo dell'estate e del caldo torrido molte piante non resistono a questo clima. Ma anche in questa stagione ci sono delle piante da poter mettere in giardino o in terrazzo che tolleranno bene il caldo. Questi fiori, poi, sono facili da curare e coltivare, alla portata di tutti.

1. La lavanda

Anche se cresce spontaneamente in tutto il bacino del Mediterraneo, la lavanda si può facilmente coltivare in giadino o in vaso. La caratteristica principale di questa pianta è il suo profumo inconfondibile. La lavanda può essere propagata per talea o per seme, preferibilmente durante l'autunno o all'inizio della primavera. Questa pianta, poi, ha bisogno di stare in una zona soleggiata, ventilata, non umida e lontana da altre piante. Va innaffiata con regolarità, ma mai abbondantemente.

2. I gerani

Queste piante fioriscono proprio in estate e, oltre a essere molto belle, proteggono anche da zanzare e altri insetti grazie al loro profumo. Come la prima, anche questa pianta è poco esigente e non ha bisogno di particolari cure. La pianta ha bisogno solo di un'esposizione in pieno sole, del terriccio e di una posizione ventilata. Non va innaffiata abbondantemente e non bisogna che il sottovaso si riempia, al fine di evitare il ristagno dell'acqua. Prima di innaffiare la pianta, si deve aspettare che il terreno sia asciutto.

3. L'agapanto

Questa pianta è famosa per le sue fioriture blu e azzurre. L'agapanto ama la zone di mezzombra e non ama il vento. Va innaffiata regolarmente e necessita di un po' di concime liquido una volta al mese. La pianta deve essere posizionata in un luogo soleggiato, ma deve essere riparata nelle ore più calde della giornata.

4. Il gladiolo

Questa pianta regala fiori a stelo lungo che sbocciano da luglio a settembre. Come le altre, anche questa non ha bisogno di particolari cure. Tutto quello di cui ha bisogno, infatti, è una posizione in pieno sole e un buon terreno con un ottimo drenaggio. Non ama il vento e il terreno dove è posizonata deve essere sempre umido.

Dove acquistare delle piante in città

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • Umidità in casa? Perché acquistare un deumidificatore

  • Termosifoni: come pulirli e averli sempre funzionanti

  • Lampada di sale: proprietà e benefici

  • Come far asciugare i panni in inverno: alcuni consigli

  • Bonus facciata e il rimborso del 90%: come funziona

Torna su
UdineToday è in caricamento