Cistite: i rimedi naturali da provare

Ecco alcuni rimedi naturali ed efficaci da provare contro la cistite e i suoi fastidiosi sintomi

@ Immagine tratta da terranuova.it

Contro la cistite esistono diversi rimedi naturali da provare che possono aiutare a prevenire o a guarire più velocemente da questa fastidiosa infiammazione della mucosa vescicale. Ecco una lista.

Uva ursina

L'uva ursina è considerata il rimedio naturale più efficace contro la cistite. Insieme al mirtillo americano, infatti, è presente in molti dei preparati destinati alla cura e all prevenzione dell'infiammazione. I principi attivi di questa pianta sono:

  • glicosidi idrochinonici;
  • tannini;
  • flovonoidi;
  • acidi fenolici.

Queste sostanze svolgono un'azione antimicrobica sulla vescica e un'azione antisettica sull'uretra. L'uva ursina è sconsigliata, però, in gravidanza e durante l'allattamento e nei bambini sotto i 12 anni. Inoltre, conferisce alle urine un colore marrone e può causare nausea, vomito e irritazione gastrica.

Mirtillo americano

Il mirtillo rosso americano contiene flovinoidi, antocianidine e antociani, acidi organici e vitamine. Come l'uva ursina, una volta che queste sostanze vengono filtrate dal corpo ed espulse con l'urina, esercitano la loro azione antimicrobica sull'uretra. Il mirtillo rosso, poi, è indicato per la cistite perché rende antiadesiva la superficie delle mucose, quindi ostacola l'aderenza dei batteri.

Ulteriori rimedi naturali

Ecco una lista di altri rimedi naturali che possono aiutare a prevenire e a contrastare la cistite:

  • sandalo: questo ingrediente viene utilizzato in Oriente per il suo principio astringente, diuretico e curativo. Inoltre, ha proprietà balsamiche e antisettiche.
  • Echinacea: questa sembra avere un effetto di rinforzo sul sistema immunitario, quindi potrebbe favorire la guarigione dalla cistite e prevenirla.
  • Bardana: questa contiene molti nutrienti, vitamine, acidi fenolici. Tra le altre, ha proprietà purificanti, depurative, antibatteriche, diuretiche e funghicide.
  • Bere tanta acqua: incrementando la diuresi, si favorisce il lavaggio del tratto urinario e la diminuzione della carica batterica presente nella vescica. Si possono assumere anche dei diuretici, delle tisane o della camomilla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

  • Tremendo incidente a Muzzana, coinvolta una famiglia di Carlino

  • Coronavirus, ancora 10 nuovi contagi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento