rotate-mobile
Salute

Ogni quanto va cambiato il pigiama?

Ecco una breve guida per capire ogni quanto il pigiama andrebbe cambiato per assicurare la giusta igiene

Chiedersi ogni quanto ci si cambia il pigiama sembra una domanda banale, ma questa è un operazione molto importante da fare per assicurare la giusta igiene a se stessi e a tutta la famiglia.

Pigiama sporco

Se, infatti, il pigiama viene indossato troppo a lungo, senza cambiarlo nè lavarlo, si rischia di sviluppare dermatiti, cistiti o persino infezioni da Staphylococcus. Ovviamente, non per questo il pigiama va cambiato tutti i giorni, ma neanche dopo due settimane o un mese.

Ogni quanto cambiarlo

Anche se il pigiama viene indossato solo di notte e per poche ore, va comunque cambiato regolarmente, in quanto indossare sempre lo stesso per un lungo arco di tempo potrebbe aumentare il rischio di contrarre infezioni. Per ovviare a ciò, il pigiama va cambiato almeno una volta a settimana, in modo da ridurre i batteri ed evitare la diffusione di infezioni.

Lenzuola: ogni quanto cambiarle

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni quanto va cambiato il pigiama?

UdineToday è in caricamento