Influenza finita, come riprendersi?

Ecco una lista degli alimenti e degli integratori da scegliere per recuperare le forze dopo l'influenza

@ Immagine tratta da farmaciamacedonio.it

Tutto il periodo invernale è caratterizzato dalle frequentissime influenze stagionali, che spesso arrivano anche in modo inaspettato, non lasciando molto spazio alla prevenzione. Durante il peridio di malattia è importante riposare molto e curarsi con le giuste medicine, ma anche durante il post-influenza è bene pianificare un recupero graduale e ricostituente per ritrovare tutte le energie perse.

La dieta: cosa mangiare

Anche dopo l'influenza, la stanchezza e la spossatezza permangono e non è semplice, quindi, riprendere subito i ritmi a cui si è abituati. Per riprendersi al meglio, anche un'alimentazione sana ed equilibrata può aiutare. Nel periodo post-influenza, quindi, è meglio mangiare cibi freschi, con alto contenuto di vitamine e sali minerali (frutta, verdura, lattici, cereali integrali, ecc), con pochi grassi. In questo periodo si possono mangiare anche carboidrati, come riso, patate e pasta. Inoltre, sono consigliati: frumento integrale, orzo, arachidi, cereali integrali, ortaggi verdi, radicchio, frutta secca. Ancora, bere tanta acqua, ma anche spremute fresche, tè, tisane, succhi di frutta e tutti quei liquidi che possono aiutare il corpo a reidratarsi.

Integratori post-influenza

Oltre a seguire una dieta sana, per guarire più in fretta si possono anche assumere degli integratori alimentari in grado di apportare vitamine e sali minerali. Ma quali scegliere?

  • Integratori di vitamine B: questa vitamina è necessaria per permettere una più rapida assimilazione del cibo, trasformandolo così in un apporto nutriente per l'organismo.
  • L-arginina: questo è un componente molto utile nel periodo post-influenzale per combattere stanchezza e spossatezza.
  • Acerola: si tratta del più grande contenitore naturale di vitamina C, ma include anche vitamina A, calcio, ferro e altri elementi utili per rafforzare il corpo.
  • Si possono scegliere, poi, integratori completi a base di ferro, magnesio, potassio e carnitina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento