rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Benessere

Dai sex toys fino al gioco erotico dell'astinenza, come ri-accendere la passione

I giochi di ruolo erotici sono un modo divertente e fantasioso per accendere la passione e ravvivare il desiderio: ecco i consigli per sperimentare inscenando giochi di coppia ad alto tasso erotico

Il matrimonio, così come le relazioni di lunga data, sono la tomba dell'amore? C'è chi sostiene che passione e quotidianità non vadano proprio a braccetto. La vita sessuale all'interno della coppia va coltivata, ma troppo spesso la routine e gli impegni prendono il sopravvento su fantasie e giochi di ruolo. Ecco allora che il rischio che questa stanchezza si rifletta a lungo andare anche nel rapporto quotidiano è alta.

Perché allora non rendere più movimentati i rapporti sperimentando qualcosa di nuovo come ad esempio i giochi di ruolo erotici, magari con l'aiuto di quale sex toy e ravvivando così desiderio e intimità di coppia.
Mancano le idee? Niente paura, ecco qualche piccolo suggerimento, o meglio, spunto per accendere la passione sotto (o sopra) le lenzuola.

Scegliere il "gioco"giusto 

Come prima cosa, scegliete i ruoli che andrete ad interpretare e la “sceneggiatura” alla base del vostro gioco di ruolo erotico. Che sia la professoressa e lo studente, il giardiniere e la casalinga, la regina e il servitore, l’importante è dare il via libera alla fantasia, arricchendo il tutto con dettagli intriganti.

Lingerie di pizzo, maschere, corsetti, costumi, reggicalze, le luci giuste, come anche manette, fasce di raso per coprire gli occhi o frustini: tutto può contribuire a rendere il vostro gioco davvero bollente!

Improvvisazione

Se invece preferite la semplicità potete optare per decidere unicamente la trama del gioco di ruolo, senza troppi fronzoli e dettagli, per poi lasciarvi andare all'improvvisazione, agendo in base allo sviluppo della situazione.

Spesso bastano la descrizione di una situazione diversa e fingersi chi non si è per dare vita vivere momenti di autentica passione. Quello che conta di più in questi casi è l'immaginazione.

Scendere a compromessi 

Per scegliere il gioco erotico giusto è importante optare per qualcosa che piaccia ad entrambi. Le fantasie erotiche solitamente variano molto da persona a persona, ma trovare i giusti compromessi è fondamentale. Potrete unire le idee in un unico gioco, o magari alternare le situazioni che piacciono ad uno e poi all’altro, l’importante è cercare di venirsi incontro il più possibile.

Un altro aspetto importante è mettere in chiaro fin da subito quali sono quelle situazioni “scomode” che possono farvi sentire a disagio. D’altronde stiamo parlando di giochi erotici che devono farvi divertire. Non fate nulla che non vi sentiate in grado di fare e se anche durante il gioco vi rendete conto di non essere a vostro agio dite basta e interrompete il tutto.

Giochi da tavola erotici

Non amate impersonare personaggi inventati o ruoli predefiniti? Allora una buona idea potrebbe essere quella di provare un gioco da tavola erotico: che sia strip poker, coppie di dadi o il gioco dell’oca, l’importante è che chi perde debba pagare pegno!

Potete decidere che chi perde sceglierà un’azione (come baciare, leccare, accarezzare...) mentre chi vince sceglierà la zona del corpo dove il “perdente” dovrà eseguire l’azione (bocca, piedi, collo, seno, glutei…), oppure scegliere direttamente una penitenza prima di giocare, come uno spogliarello o un ballo sensuale.

Il gioco dell'astinenza

Sembra un controsenso, ma in realtà il gioco erotico dell’astinenza può far crescere lentamente e inesorabilmente il desiderio.
Imparare ad aspettare per poi gustare ogni momento, mettendosi l’uno nelle mani dell’altro, e riscoprire l'importanza dei preliminari può essere davvero il modo giusto per accendere la passione e vivere una lunga settimana di desiderio.

Nel gioco erotico dell’astinenza, infatti, dovrete fissare delle tappe sensuali una sera dopo l’altra: ad esempio, la prima sera potrete guardare senza toccare. La seconda sera sfiorarvi a vicenda usando oggetti sensuali come piume, cubetti di ghiaccio, fiori. La terza sera sarà il momento di bendarvi gli occhi, toccandovi senza guardarvi, e così via fino al rapporto sessuale completo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai sex toys fino al gioco erotico dell'astinenza, come ri-accendere la passione

UdineToday è in caricamento