Mani in inverno: come proteggerle dal freddo

Ecco una breve guida per capire come proteggere le proprie mani durante la stagione fredda dell'anno e averle sempre curate

@ Immagine tratta da absolutedamascena.com

Le mani, come spesso si sente dire, sono il nostro biglietto da visita e, se trascurate, rivelano molto i segni del tempo. Per evitare ciò, esistono delle creme e dei trattamenti specifici, da svolgere soprattutto durante la stagione fredda dell'anno.

Il freddo

Oltre ad essere continuamente esposte agli agenti atmosferici, con il freddo le mani tendono a disidratarsi, e la conseguenza più evidente è che si screpolano e diventano ruvide. Se la disidratazione diventa più importante, poi, si corre il rischio di provocare dei dolorosi taglietti sulla pelle. Per evitare tutto ciò, quindi, è fondamentale prendersi cura delle proprie mani, per averle morbide e delicate anche in inverno.

Cosa fare

Quando le temperature scendono molto, la prima cosa da fare per proteggere le mani è indossare un paio di guanti. Poi, pensare alla detersione. Non bisogna, infatti, usare acqua troppo calda o troppo fredda, e non vanno mai usati prodotti troppo aggressivi. Meglio utilizzare prodotti ad azione emolliente che aiutano a idratare l'epidermide e a non seccarsi. Importante, poi, ricordarsi di esfoliare la pelle con uno scrub. Questo, è da fare una volta ogni una/due settimane, non troppo spesso, prediligendo prodotti contenenti ingredienti naturali e non aggressivi. Infine, non resta che massaggiare le mani con una crema idratante e nutriente, ricca di oli vegetali o burro di Karitè.

Mani e unghie

Anche le unghie risentono delle basse temperature, e se non curate bene, possono indebolirsi e rovinarsi. Per proteggerle, quindi, un'ottima soluzione consiste nel massaggiarle con dell'olio d'oliva o di mandorla. Si tratta di un trattamento fai da te che aiuta a lenire, idratare e fortificare le unghie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento